I maestri

Tetsuji Murakami

mhtml:file://G:BUSHIDO KARATE DOfoto_murakamiTetsuji MurakamNato il 31 marzo nella prefettura di Shizuoka, a 250km da Tokyo nel 1927. A 19 anni iniziò a studiare Karate-Do sotto la guida del Maestro Masaji Yamagushi (alunno del Maestro Funakoshi) che praticava Shotokan per circa 10 anni, con il quale studiò pure il Kendo, Aikido e un pò di Iaido.

Nel novembre del 1957 fu invitato in Francia da Henry Plèe. Accetta di firmare un contratto scritto in una lingua diversa dalla sua per l’Accademia Francese di Arti Marziali, con il risultato di lasciarlo in condizioni molto precarie che non gli permettevano di sopravvivere in un paese a lui sconosciuto.

Nel 1959 lascia l’Accademia per insegnare Karate, Aikido e Kendo in altri dojo all’estero. Inizialmente insegnò in Germania, in Inghilterra ed in Italia, più tardi tenne il primo stage in Marocco ed in Algeria.Nella provincia giapponese, prima della seconda guerra mondiale ed anche subito dopo, i club di karate erano chiusi, essendo a quel tempo il karate un qualche cosa di misterioso, di misticoreligioso.

Molte erano le leggende che circolavano, soprattutto per quanto riguardava la sua efficacia nel combattimento, egli voleva sapere cosa fosse realmente e si recò nel club della sua città.

Dal momento che abitava lontano da Tokyo, non aveva mai avuto l’occasione di praticare con il maestro Funakoshi. Ebbe però due maestri, il primo in Giappone, prima che andasse in Francia. Era il Maestro Masaji Yamaguchi, che al tempo era il responsabile del Club a Shizuoka. Il secondo lo conobbe nel 1968, al suo rientro in Giappone, dopo quasi dieci anni trascorsi in Europa. Si trattava del Maestro Shigeru Egami, che gli fece scoprire lo Shotokai, che seguì dopo tale data. Il Maestro Egami scrisse: “ Seguire la via tracciata dal nostro grande Maestro Funakoshi è certamente difficile, ma cerare di andare oltre lo è molto di più”.

Al suo rientro in Giappone tale fu la sorpresa ed il colpo di fulmine percepito di fronte a questo nuovo metodo di insegnamento, che fu subito intimamente convinto che in questo Karate fosse presente tutto ciò che sino a quel momento aveva vagamente cercato.Disse a tal proposito:

” … sentivo che i miei Allievi arrivati ad un certo punto non progredivano più mentre nello Shotokai trovavo qualcosa di più….. La mia conversione fu molto difficile…era una grande responsabilità nei confronti dei miei allievi….”

Forte di questa convinzione cominciò la pratica di questo metodo. Alla morte del Maestro Egami nel 1981, il Maestro Hironishi, suo amico sin dai tempi dell’università quando si allenavano assieme, continuò ad occuparsi dello Shotokai. Alla morte di Funakoshi, nel 1957, entrambi erano succeduti alla direzione dello Shotokai. Il Maestro Ironishi si occupava della parte amministrativa in qualità di presidente, mentre il Maestro Egami con la mansione di Istruttore capo era il responsabile tecnico, nonché capo spirituale. Il Maestro Murakami divenne il delegato dello Shotokai in Europa, ufficialmente nominato dall’organizzazione Shotokai del Giappone, riconosciuto come unico rappresentante Shotokai dalle federazioni nazionali Francesi Italiane e Portoghesi di Karate. Morirà a Parigi il 24 gennaio 1987.


 

Nome e Cognome:
Andrea Severi

Data e luogo di nascita:
03 ottobre 1969, Forlì

Anno inizio pratica:
1986

Grado:
Cintura nera 4° Dan conseguito nel 2006 a Tirrenia

Qualifiche conseguite:
Istruttore nel 1993; Maestro nel 2003

Dojo di appartenenza:
A.S.D. Bushido Karate-Do di Forlì di cui è Direttore Tecnico

Corsi:
Insegna presso Ginnasio Sportivo Viale della Libertà, Forlì

Altre esperienze e qualifiche:
Pratica di bastone lungo (Bo) e bastone corto (Jo)
I° Livello di Massaggio olistico
Praticante Aikido per 5 anni
Corso di introduzione al massaggio Shiatsu
III° Livello di Reiki (Reiki Master)
Kundalini Reiki livello Master

Studi in corso:
Operatore shiatsu

_____________________________________________________________________

Nome e Cognome
Paolo Asirelli

Data e luogo di nascita:
18 giugno 1960, Forlì

Anno inizio pratica
1974

Grado
Cintura nera 3° Dan conseguito nel 2013 a Tirrenia

Qualifiche conseguite
Maestro nel 2012

Dojo di appartenenza
A.S.D. Bushido Karate-Do di Forlì di cui è Presidente,

Corsi
Insegna presso Ginnasio Sportivo Viale della Libertà, Forlì

Altre esperienze e qualifiche
Livello Menkio Shoden nel bastone lungo (Bo) e corto (Yo)
2° Dan in Meiso Shiatsu
Istruttore Meiso Shiatsu insegna presso il centro “ Il Risveglio “ di Forlì e l’ “Accademia Nazionale di Meiso Shiatsu”.
Insegnante e operatore di massaggio Balinese.
Insegnante e praticante di Do-Zen Yoga.
Naturopata di Scuola Oki Do Italia
Operatore Kinesio Taping livelli K1 e K2
Operatore 2° livello Reiki Usui Italia Kenkyukai.
Apneista e subacqueo brevetto 2° grado CMAS

Studi in corso
KiaiDo, KobuDo, Ortho Bionomy; Moxibustione; Agopuntura; Magneto terapia

Pubblicazioni
Articolo in due parti pubblicato sui numeri 14-15 anno 2005 della rivista on-line www.irimi.it (della Federazione Nazionale Scuola Shotokai Italia) Titolo: Significato ed affinità dello Shiatsu con il mondo delle Arti Marziali. Attualmente collabora alla nuova edizione del libro di Meiso Shiatsu.

SU